Picdeer logo Browse Instagram content with Picdeer

#solonero

Posts tagged as #solonero on Instagram

3.098 Posts

Famiglia#famiglia❤️ #familia #pesci #mybodymyart #solonero #tattoo❤️ #solocosebelle #giadaadaig #fratelli
#stivalettobasso #solonero #appenaarrivato #nuoviarrivi #💯❌💯treschicpoggiomarino  @alessandrotreschicpoggiomarino
•Ciao piacere, mi chiamo Martina e faccio il  meccanico•👨‍🔧🔧🛠 #ormaièautunno#vivereacolori#blackismycolor#black#solonero#semprenero#tuta#meccanico#cambiolavoro#piacereiofaccioilmeccanico
During the speech • 9 settembre 2019 • SOLO NERO  di Angela Capotorto, a cura di Fabio Caccuri  Il 9 Settembre 1943 il giovane Michele Romito fu simbolo della resistenza barese sventando l'ingresso nel Borgo Antico dell'esercito nazista; in occasione del 76' anniversario della liberazione di Bari e per ricordare i cittadini che difesero la Città, il 9 Settembre 2019 Arci Bari  presenta l'installazione "Solo Nero" di Angela Capotorto.  Lo spazio che accoglierà il lavoro dell'artista è proprio la parte di Via Venezia, al di sopra dell'arco di Largo Papa Urbano II, da dove Romito lanciò due bombe per contrastare l'avanzata delle truppe tedesche. Il tratto di Muraglia si presenterà come un tappeto nero posto in corrispondenza dell'arco sul quale i fruitori saranno costretti a camminare, nell'attraversare il tappeto i pezzi della carta nera che lo compongono si attaccheranno sotto le suole dei passanti. Ai margini dell'installazione, su entrambi i lati, saranno posti dei contenitori neri nei quali sarà possibile liberarsi della carta nera incollata.  Il gesto del calpestare diventa simbolo di come i cittadini baresi difesero la città dai nazisti ma al contempo attualizza anche una continua lotta per la liberazione e la necessità di essere sempre personalmente coinvolti in questo processo collettivo.  Camminando sulla superficie, come metafora di un percorso, è inevitabile che una parte del nero si attacchi a noi, anche al di là della nostra volontà; tuttavia l'artista ci fa riflettere su come sia sempre possibile liberarsene.  #solonero #freedom #black #liberazionenazifascista #bari  #puglia #italia #art #artinstallation #sitespecificart #arte #artepartecipata #partecipazione #libertà #installazione  #artecontemporanea #contemporaryartwork #contemporaryart #angelacapotorto
During the speech • 9 settembre 2019 • SOLO NERO  di Angela Capotorto, a cura di Fabio Caccuri  Il 9 Settembre 1943 il giovane Michele Romito fu simbolo della resistenza barese sventando l'ingresso nel Borgo Antico dell'esercito nazista; in occasione del 76' anniversario della liberazione di Bari e per ricordare i cittadini che difesero la Città, il 9 Settembre 2019 Arci Bari  presenta l'installazione "Solo Nero" di Angela Capotorto.  Lo spazio che accoglierà il lavoro dell'artista è proprio la parte di Via Venezia, al di sopra dell'arco di Largo Papa Urbano II, da dove Romito lanciò due bombe per contrastare l'avanzata delle truppe tedesche. Il tratto di Muraglia si presenterà come un tappeto nero posto in corrispondenza dell'arco sul quale i fruitori saranno costretti a camminare, nell'attraversare il tappeto i pezzi della carta nera che lo compongono si attaccheranno sotto le suole dei passanti. Ai margini dell'installazione, su entrambi i lati, saranno posti dei contenitori neri nei quali sarà possibile liberarsi della carta nera incollata.  Il gesto del calpestare diventa simbolo di come i cittadini baresi difesero la città dai nazisti ma al contempo attualizza anche una continua lotta per la liberazione e la necessità di essere sempre personalmente coinvolti in questo processo collettivo.  Camminando sulla superficie, come metafora di un percorso, è inevitabile che una parte del nero si attacchi a noi, anche al di là della nostra volontà; tuttavia l'artista ci fa riflettere su come sia sempre possibile liberarsene.  #solonero #freedom #black #liberazionenazifascista #bari  #puglia #italia #art #artinstallation #sitespecificart #arte #artepartecipata #partecipazione #libertà #installazione  #artecontemporanea #contemporaryartwork #contemporaryart #angelacapotorto
During the speech • 9 settembre 2019 • SOLO NERO  di Angela Capotorto, a cura di Fabio Caccuri  Il 9 Settembre 1943 il giovane Michele Romito fu simbolo della resistenza barese sventando l'ingresso nel Borgo Antico dell'esercito nazista; in occasione del 76' anniversario della liberazione di Bari e per ricordare i cittadini che difesero la Città, il 9 Settembre 2019 Arci Bari  presenta l'installazione "Solo Nero" di Angela Capotorto.  Lo spazio che accoglierà il lavoro dell'artista è proprio la parte di Via Venezia, al di sopra dell'arco di Largo Papa Urbano II, da dove Romito lanciò due bombe per contrastare l'avanzata delle truppe tedesche. Il tratto di Muraglia si presenterà come un tappeto nero posto in corrispondenza dell'arco sul quale i fruitori saranno costretti a camminare, nell'attraversare il tappeto i pezzi della carta nera che lo compongono si attaccheranno sotto le suole dei passanti. Ai margini dell'installazione, su entrambi i lati, saranno posti dei contenitori neri nei quali sarà possibile liberarsi della carta nera incollata.  Il gesto del calpestare diventa simbolo di come i cittadini baresi difesero la città dai nazisti ma al contempo attualizza anche una continua lotta per la liberazione e la necessità di essere sempre personalmente coinvolti in questo processo collettivo.  Camminando sulla superficie, come metafora di un percorso, è inevitabile che una parte del nero si attacchi a noi, anche al di là della nostra volontà; tuttavia l'artista ci fa riflettere su come sia sempre possibile liberarsene.  #solonero #freedom #black #liberazionenazifascista #bari  #puglia #italia #art #artinstallation #sitespecificart #arte #artepartecipata #partecipazione #libertà #installazione  #artecontemporanea #contemporaryartwork #contemporaryart #angelacapotorto
Eccolo qua il Prosciutto 24 mesi da maiale nero casertano (notare l'unghia del prosciutto) di @solo___nero by Marco Aiello @ocram_drummer ××× Allevamento allo stato semi-brado in 60 ettari di collina ××× Alimentazione sostenibile con ghiande e favino bio coltivato in loco dall'azienda 👀 Rosso splendente, con infiltrazioni grassose e patina lucida sudereccia che ricorda la boccia di Marco Pantani nelle sue migliori salite 👃 Carnoso con leggeri sentori di legno 💋 In bocca è grasso, ti pitta il palato di grasso come se usassi il pennello cinghiale. Giustamente sapido  Un'altra bella prova di @solo___nero...domani in anteprima presso @enotecatrequarti... Aspettando il 48 mesi... #enotecatrequarti #solonero #maialenerocasertano #prosciutto #rawfood #tasting #degustazione #italy #valledicomino #ham #foodporn #wineporn #instafood #instawine
Allora ragazzi, domani sera ci sarà la prima degustazione ufficiale del prosciutto dell'azienda Solonero, del buon Marco Aiello.  Assaggeremo... ××× Prosciutto stagionato 24 mesi di maiale nero allevato a terra ××× Salsiccia, sempre dello stesso maiale ××× Bruschetta con guanciale ××× Calice di Franciacorta Barone Pizzini Animante Extra Brut (novità in enoteca)  In più, oltre la degustazione, potremo assaggiare, in anteprima per la provincia di Frosinone, "Barone Pizzini TESI 2", un nuovo tipo di Franciacorta che prevede l'utilizzo del vitigno "Erbamatt". Solo il 🔝🔝🔝 #enotecatrequarti #solonero #franciacorta #baronepizzini #maialenerocasertano #rawfood #degustazione
Giovedì 19 Settembre Prosciutto di Maiale Nero Casertano+Franciacorta A breve i dettagli... #enotecatrequarti #solonero #baronepizzini #degustazione
Quando il tuo armadio è pieno di vestiti neri, ogni mattina impieghi almeno 15 minuti a trovare il capo che avevi deciso indossare. A volte, indispettita e convinta che sia finito a Narnia attraverso una porta segreta dietro l’armadio stesso, dopo inutili ricerche prendi la prima cosa che capita e via. Tipo stamattina! 🤣  #imieiparametri #solonero #abitineripensiericolorati
SOLO NERO  di Angela Capotorto, a cura di Fabio Caccuri  Il 9 Settembre 1943 il giovane Michele Romito fu simbolo della resistenza barese sventando l'ingresso nel Borgo Antico dell'esercito nazista; in occasione del 76' anniversario della liberazione di Bari e per ricordare i cittadini che difesero la Città, il 9 Settembre 2019 Arci Bari  presenta l'installazione "Solo Nero" di Angela Capotorto.  Lo spazio che accoglierà il lavoro dell'artista è proprio la parte di Via Venezia, al di sopra dell'arco di Largo Papa Urbano II, da dove Romito lanciò due bombe per contrastare l'avanzata delle truppe tedesche. Il tratto di Muraglia si presenterà come un tappeto nero posto in corrispondenza dell'arco sul quale i fruitori saranno costretti a camminare, nell'attraversare il tappeto i pezzi della carta nera che lo compongono si attaccheranno sotto le suole dei passanti. Ai margini dell'installazione, su entrambi i lati, saranno posti dei contenitori neri nei quali sarà possibile liberarsi della carta nera incollata.  Il gesto del calpestare diventa simbolo di come i cittadini baresi difesero la città dai nazisti ma al contempo attualizza anche una continua lotta per la liberazione e la necessità di essere sempre personalmente coinvolti in questo processo collettivo.  Camminando sulla superficie, come metafora di un percorso, è inevitabile che una parte del nero si attacchi a noi, anche al di là della nostra volontà; tuttavia l'artista ci fa riflettere su come sia sempre possibile liberarsene.  #solonero #freedom #black #liberazionenazifascista #bari  #puglia #italia #art #artinstallation #sitespecificart #arte #artepartecipata #partecipazione #libertà #liberazione #installazione  #artecontemporanea #contemporaryart #angelacapotorto
SOLO NERO  di Angela Capotorto, a cura di Fabio Caccuri  Il 9 Settembre 1943 il giovane Michele Romito fu simbolo della resistenza barese sventando l'ingresso nel Borgo Antico dell'esercito nazista; in occasione del 76' anniversario della liberazione di Bari e per ricordare i cittadini che difesero la Città, il 9 Settembre 2019 Arci Bari  presenta l'installazione "Solo Nero" di Angela Capotorto.  Lo spazio che accoglierà il lavoro dell'artista è proprio la parte di Via Venezia, al di sopra dell'arco di Largo Papa Urbano II, da dove Romito lanciò due bombe per contrastare l'avanzata delle truppe tedesche. Il tratto di Muraglia si presenterà come un tappeto nero posto in corrispondenza dell'arco sul quale i fruitori saranno costretti a camminare, nell'attraversare il tappeto i pezzi della carta nera che lo compongono si attaccheranno sotto le suole dei passanti. Ai margini dell'installazione, su entrambi i lati, saranno posti dei contenitori neri nei quali sarà possibile liberarsi della carta nera incollata.  Il gesto del calpestare diventa simbolo di come i cittadini baresi difesero la città dai nazisti ma al contempo attualizza anche una continua lotta per la liberazione e la necessità di essere sempre personalmente coinvolti in questo processo collettivo.  Camminando sulla superficie, come metafora di un percorso, è inevitabile che una parte del nero si attacchi a noi, anche al di là della nostra volontà; tuttavia l'artista ci fa riflettere su come sia sempre possibile liberarsene.  #solonero #freedom #black #liberazionenazifascista #bari  #puglia #italia #art #artinstallation #sitespecificart #arte #artepartecipata #partecipazione #libertà #installazione  #artecontemporanea #angelacapotorto #contemporaryartwork #contemporaryart
SOLO NERO  di Angela Capotorto, a cura di Fabio Caccuri  Il 9 Settembre 1943 il giovane Michele Romito fu simbolo della resistenza barese sventando l'ingresso nel Borgo Antico dell'esercito nazista; in occasione del 76' anniversario della liberazione di Bari e per ricordare i cittadini che difesero la Città, il 9 Settembre 2019 Arci Bari  presenta l'installazione "Solo Nero" di Angela Capotorto.  Lo spazio che accoglierà il lavoro dell'artista è proprio la parte di Via Venezia, al di sopra dell'arco di Largo Papa Urbano II, da dove Romito lanciò due bombe per contrastare l'avanzata delle truppe tedesche. Il tratto di Muraglia si presenterà come un tappeto nero posto in corrispondenza dell'arco sul quale i fruitori saranno costretti a camminare, nell'attraversare il tappeto i pezzi della carta nera che lo compongono si attaccheranno sotto le suole dei passanti. Ai margini dell'installazione, su entrambi i lati, saranno posti dei contenitori neri nei quali sarà possibile liberarsi della carta nera incollata.  Il gesto del calpestare diventa simbolo di come i cittadini baresi difesero la città dai nazisti ma al contempo attualizza anche una continua lotta per la liberazione e la necessità di essere sempre personalmente coinvolti in questo processo collettivo.  Camminando sulla superficie, come metafora di un percorso, è inevitabile che una parte del nero si attacchi a noi, anche al di là della nostra volontà; tuttavia l'artista ci fa riflettere su come sia sempre possibile liberarsene.  #solonero #freedom #black #liberazionenazifascista #bari  #puglia #italia #art #artinstallation #sitespecificart #arte #artepartecipata #partecipazione #libertà #installazione  #artecontemporanea #contemporaryart #angelacapotorto
#korvetto##a
GRAZIE ALBERT @albert_lecannibale HUMORTUMOR🖤🖤🖤🖤🖤🖤 tattoo need a soul not only technique 🖤🖤 #pietrosedda #pietroseddatattooing #thesaintmariner #milanotattoo #nerotattoo #nerobluepietrosedda #blacknovelsforlovers #anatomicalhead #solonero #notonlyfacesplease
E l'aria che sa di sale E tutti ci vogliamo baciare E tutti ci vogliamo baciare E il sole che ci fa bene Alla pelle, agli occhi, alle ossa E non ci fa pensare  #instagram #instagramers #photooftheday #goodday #abeatifulday #song #nofilter #estate2019 #summer #selfiegirl #followforfollowback #likeforfollow #likeforlikes #solonero #stiledivita #instagood
#madeinitaly #vintageleather #solonero misure 23 per 19 per 7 al costo di 64€ sped inclusa
Rischio contemporaneo #gestopittorico  #gestualità #grafica #solonero
Sosia di nessuno+Sguardo serio in fondo=Summer time➡️Loading 2019.. Poi l'espressione silente di un alieno dice tutto! 👽⚡🔥 #alieno #nothingreal #summertime #disfatta #krenari #heshtje #zemër #kokë #seriozitet #mentalitet #solonero #cooler #terrun

Loading